Contributo alla cessione: Garrone firma negli USA

edoardo garrone
© foto www.imagephotoagency.it

Garrone mette nero su bianco il proprio contributo per la cessione della Sampdoria: venerdì scorso la firma negli USA

Giorni bollenti in casa Sampdoria, fra i risultati negativi che non accennano a fermarsi e la questione cessione ancora irrisolta. Oggi scade l’esclusiva concessa a CalcioInvest, ma a Massimo Ferrero non è ancora pervenuta nessuna offerta ufficiale: nel caso questa non arrivasse nemmeno nella giornata di oggi, ecco che il gruppo Vialli potrebbe decidere di chiedere una proroga al patron doriano. Nel frattempo, però, da Edoardo Garrone arrivano segnali incoraggianti.

Secondo quanto svelato da Primocanale, infatti, l’ex presidente blucerchiato ha messo nero su bianco l’impegno a dare il proprio contributo alla buona riuscita dell’operazione. Oltre a quello di mediatore fra la cordata di imprenditori italo-americana e il Viperetta, Garrone ricopre anche il ruolo di finanziatore diretto: venerdì scorso negli USA, con il sostegno della San Quirico – la holding di famiglia – il leader di ERG ha formalizzato il tutto. Garrone si è impegnato ad anticipare i bonus promessi a Ferrero dal gruppo Vialli, fino a un massimo di 20 milioni di euro, assicurandosi ovviamente i relativi interessi. Indizi che fanno ben sperare in un closing ancora possibile, anche oltre i tempi inizialmente stabiliti.