Coppa Italia, la Samp tifa Juve: Atalanta fuori significa EL più vicina

© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Atalanta di Coppa Italia, in programma questo pomeriggio, può decidere anche il destino europeo della Sampdoria: i blucerchiati saranno spettatori interessati

Non è ancora certo che la gara di questo pomeriggio fra Juventus e Atalanta, valida in qualità di ritorno delle semifinali di Coppa Italia, potrà essere giocata: su Torino, come era già stato ampiamente previsto, si abbatterà una nuova ondata di neve e gelo, che potrebbe compromettere il regolare svolgimento della partita. Un fatto, questo, che non potrebbe che giovare all’Atalanta: la squadra di Gasperini potrebbe così ulteriormente riposare dopo il rinvio di domenica, sempre contro i bianconeri all’Allianz Stadium, e preparare la partita di domenica contro la Sampdoria con un’altra tranquillità.

Questo ritorno delle semifinali, però, oggi o più avanti, si dovrà comunque giocare, e la Sampdoria sarà spettatrice molto interessata; non solo perché se gli orobici sfideranno oggi i piemontesi potrebbero arrivare più stanchi alla partita contro i blucerchiati, ma per una questione “europea”: sì, perché, come noto, a qualificarsi all’Europa League saranno, al termine del campionato, la quinta e la sesta classificata, più la vincitrice della Coppa Italia. Nel caso però il trofeo nazionale fosse vinto da una squadra già qualificata alle coppe europee per via della posizione ottenuta in campionato, allora l’ultimo piazzamento valido per la partecipazione alla manifestazione europea del prossimo anno sarebbe il : un guadagno non male per la Sampdoria, che potrebbe così anche vedersi superata da un Milan che sta andando fortissimo, e che dovrebbe preoccuparsi “solo” di tenere a distanza le altre inseguitrici, come Torino e, appunto, Atalanta. La partita di questo pomeriggio avrà dunque più parti interessate: potrà suonare anche strano, ma per una volta conviene forse fare il tifo per la Juventus.