Coppa Italia, Ranieri è un esperto: il trionfo con la Fiorentina

© foto Nel 1993 Ranieri arrivò alla Fiorentina, la squadra dove è rimasto più a lungo in carriera (quattro stagioni intere). Nel primo anno vinse agilmente la Serie B, mentre negli anni successivi contribuì a mettere insieme il gruppo storico della Fiorentina più forte di sempre, cioè quella di Gabriel Batistuta, Francesco Toldo, Rui Costa e Luis Olivera. Nel 1996 vinse la Coppa Italia battendo in finale l’Atalanta, mentre l’anno successivo arrivò fino alla semifinale di Coppa delle Coppe, dove venne eliminato dal Barcellona. (ANSA)

Claudio Ranieri alla vigilia di Sampdoria Salernitana ha ricordato l’impresa di Coppa Italia alla guida della Fiorentina nella stagione 1995/96

«Tantissimi anni fa ho vinto la Coppa Italia e anche la Supercoppa Italiana, ci tengo ad andare avanti in questa competizione». Ha presentato così l’esordio della Sampdoria in Coppa Italia mister Claudio Ranieri, l’obiettivo è di ripetere l’impresa di coppa del mister nella stagione 1995/96.

Nel palmares del tecnico romano, infatti, spicca tra le altre la Coppa Italia 1996 vinta alla guida della Fiorentina. Una cavalcata iniziata dalla vittoria per 2-1 contro l’Ascoli al secondo turno e seguita del 5-0 contro il Lecce negli ottavi di finale, dove la Sampdoria fu eliminata dal Cagliari. Dai i quarti di finale, nel doppio confronto, i viola di Ranieri eliminarono il Palermo con i risultati di 1-0 e 2-1 e in semifinale l’Inter, 3-1 all’andata e 1-0 al ritorno. La Fiorentina incontrò in finale l‘Atalanta in un confronto senza storia, vinto dai viola 1-0 in casa e 2- in trasferta. Il 18 maggio 1996 la Fiorentina alzò al cielo la sua quinta Coppa Italia e Claudio Ranieri entrò per la prima volta nell’albo d’oro della competizione.