Osijek in semifinale di Coppa: Lulic in ombra

sampdoria tifosi gradinata sud derby
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo tre giornate di assenza il centrocampista della Sampdoria torna titolare nel match di Coppa contro il Belupo: Osijek in semifinale nonostante una deludente prestazione

L’Osijek alza le braccia al cielo e asciuga il sudore dalla fronte per una vittoria fin troppo sofferta nel corso dei quarti di finale di Coppa contro il Belupo, pervenuta per 1-0. La sfida si sblocca solamente all’81’ grazie alla rete firmata da Perosevic, frutto di una intuizione del tecnico Zoran Zekic che decide di buttarlo nella mischia per dare maggiore freschezza e solidità a una formazione stanca e rimaneggiata dati gli imminenti impegni di campionato.
CHANCE SPRECATA – A farne le spese è Karlo Lulic, nuovamente titolare dopo tre gare saltate per infortunio e scelta tecnica. Il centrocampista della Sampdoria non approfitta però dell’occasione preziosa per mettersi in mostra e non brilla sulla mediana, tanto da essere proprio bersaglio per la sostituzione. Come in campionato, l’Osijek dimostra di poter rientrare nel quadro delle quattro squadre più in forma della Croazia e sfiderà in semifinale la temuta capolista Rijeka, nel tentativo di approdare in finale e magari replicare l’unico trofeo vinto nel lontano 1999.