Coronavirus, Colley bloccato a Genova: il messaggio del ct del Gambia

Sampdoria Colley
© foto www.imagephotoagency.it

L’emergenza Coronavirus obbliga i calciatori a rimanere a casa: a rischio le partite con le rispettive nazionali

Le conseguenze dell’emergenza Coronavirus non toccano solo il campionato italiano, al momento sospeso, ma anche la Coppa d’Africa. Nella pausa per le nazionali sono tanti i calciatori impegnati con nelle sfide di qualificazione. Omar Colley, al pari di Albin Ekdal con la Svezia, era stato inserito nei pre convocati ma non potrà partire.

Il commissario tecnico del Gambia Tom Saintfiet, ai microfoni di  BBC Sport Africa, auspica un rinvio delle partite: «Non possiamo aspettarci di giocare le qualificazioni quando alcuni paesi non possono usare molti dei loro migliori giocatori, non a causa di infortuni o motivi personali, ma a causa di un problema internazionale. Ora stiamo parlando dell’Italia, ma ci sono anche altri paesi europei, come la Francia e persino il Belgio, dove il coronavirus sta aumentando molto. Non sappiamo quanto presto arriverà».