Coronavirus, Conte: «Situazione d’allarme. Rinvii? Deciderà la Lega Calcio»

premier conte
© foto www.imagephotoagency.it

Coronavirus, parla il premier Conte: «Siamo in una situazione d’allarme, la Lega Calcio deciderà se giocare o rinviare le partite»

Si espone in prima persona il premier Giuseppe Conte in merito alla situazione difficile che il calcio italiano sta vivendo a causa dell’emergenza Coronavirus. Ecco le sue dichiarazioni in merito al momento:

«La nostra linea è improntata alla massima trasparenza. Vogliamo coinvolgere le Regioni, ma dobbiamo stare attenti a non discostarci dalle linee guida degli scienziati. L’attenzione è massima, stiamo prendendo delle decisioni che incidono sullo stile di vita degli italiani e siamo ancora in una situazione di allarme, secondo i dati scientifici. Il contagio potrebbe anche estendersi, non sappiamo quando raggiungeremo il picco. Sarà la Lega Calcio a decidere se giocare a porte chiuse o rinviare le partite».