Coronavirus, Gravina: «Il protocollo è valido, servono piccoli aggiustamenti»

gravina figc
© foto www.imagephotoagency.it

Gabriele Gravina, presidente della Figc, ha parlato del protocollo anti Covid per il calcio italiano emesso dal Cts sottolineandone la validità

Il presidente della Figc Gabriele Gravina, a margine della riunione del Cts, ha parlato alla stampa del protocollo emesso dal Comitato Tecnico Scientifico, ribadendone la validità e la necessità di qualche piccolo aggiustamento.

«Abbiamo chiesto alcuni piccoli aggiustamenti per attualizzare il Protocollo, ma la sua efficacia passa dalla applicazione rigorosa. Il vostro contributo è stato determinante per la conclusione della scorsa stagione sportiva e per il proseguimento delle attuali competizioni agonistiche. Il Protocollo validato dal CTS ha dimostrato tutta la sua validità, abbiamo chiesto alcuni piccoli aggiustamenti per attualizzarlo, ma la sua efficacia passa dalla necessaria applicazione rigorosa».