Coronavirus, ISS: «Ripresa Serie A? Parere non positivo»

Iscriviti
Serie A Coronavirus
© foto www.imagephotoagency.it

Il dirigente dell’Istituto Superiore di Sanità, Rezza, non è ottimista sull’eventuale ripresa della Serie A il 4 maggio

Il dirigente dell’Istituto Superiore di Sanità, Giovanni Rezza, ha commentato la possibilità di riprendere gli allenamenti in Serie A dal 4 maggio: «Io da romanista manderei tutto a monte. È uno sport che prevede contatti e il rischio di trasmissione c’è».

«Ho letto di protocolli sanitari particolari e mi sembra un’ipotesi un po’ tirata. Se dovessi dare un parere adesso non sarebbe positivo. Poi è la politica a decidere. Questo è un mio parere personale».