Crotone vs Sampdoria: i precedenti

sampdoria tifosi gradinata sud derby
© foto www.imagephotoagency.it

Le due formazioni vantano sette precedenti ufficiali nella loro storia calcistica: il momento dice no ai calabresi, ma le statistiche riaccendono la speranza

La speranza della Sampdoria è che la scia dell’entusiasmo, derivante dalla rimonta sul Sassuolo, perduri fino a domenica e sorvoli ogni tipo di ostacolo posto sulla strada verso Crotone. A fronte dell’ultima posizione in classifica e di un destino quasi segnato, dal quale soltanto una grande forza reattiva può salvarli, i calabresi si agganceranno alle statistiche per scrollarsi di dosso una striscia negativa troppo pesante da portare: nei sette precedenti tra le due squadre, infatti, regna l’equilibrio nonostante l’ago della bilancia verta leggermente a favore dei blucerchiati.
INCROCI UFFICIALI – Tralasciando i due pareggi, il Doria vanta tre vittorie. La prima nella Coppa Italia della stagione 2000/01, in cui riuscì a bissare il successo per 2-1. Gli ultimi tre punti risalgono nuovamente alla Serie B del campionato 2011/12, quando a firmare il 2-0 furono uno sfortunato autogol di Abruzzese e il sigillo di Salvatore Foti nel finale. Restano i due successi rossoblù ricorrenti alle stagioni 2001/02, in terra ligure, e 2011/12 e raggiunti nella seconda categoria italiana.
CROTONE MALE IN CASA, SAMPDORIA NON BENE FUORI – Un’altra contrapposizione favorevole per il Crotone è il rapporto tra i punti guadagnati in casa e quelli fuori casa, invece, dalla Sampdoria. La squadra di Davide Nicola, considerando solamente la cornice dell’“Ezio Scida“, conta quattro punti in sei partite e per i blucerchiati non va meglio dati i cinque punti in sette gare. È inoltre simile il computo delle reti: sei fatte e undici subite per i padroni di casa, sette e tredici per gli ospiti.