Connettiti con noi

Hanno Detto

Ravaglia uomo spogliatoio, D’Aversa: «Ecco perché lo porto in panchina»

Pubblicato

su

Ravaglia è un valore aggiunto per la squadra: D’Aversa rivela il motivo per cui preferisce averlo sempre in panchina. Le parole del tecnico

In porta ci sono delle gerarchie. Roberto D’Aversa è stato chiaro. Il titolare è Emil Audero, poi c’è Wladimiro Falcone e Nicola Ravaglia. Il terzo portiere della Sampdoria però è una pedina a cui il tecnico non vuole mai rinunciare: il motivo lo spiega in conferenza stampa alla vigilia del Venezia.

RAVAGLIA – «Ravaglia? È un ragazzo fondamentale. Lo vedi nella quotidianità, negli allenamenti, in come incita la squadra, spesso si sente più la sua voce che la mia. Lui è veramente entusiasta di essere parte della Sampdoria. Spesso ho preferito averlo in panchina rispetto ad altri per il suo ruolo in squadra».