David di Donatello, la premiazione: trionfano Pivio e Aldo De Scalzi

© foto www.imagephotoagency.it

C’è anche un po’ di blucerchiato ai David di Donatello: Pivio e Aldo De Scalzi vincono il premio nella categoria miglior musicista

Vi avevamo annunciato la candidatura ai David di Donatello, nella categoria “miglior musicista”, per Pivio e Aldo De Scalzi, nomi non nuovi ai tifosi blucerchiati. Aldo De Scalzi, insieme al fratello Vittorio, ha composto tantissime canzoni dedicate alla Sampdoria, inserite nell’album “Il grande cuore della Sud”, uscito dopo lo scudetto del 1991. Insieme a Roberto “Pivio” Pischiutta, Aldo De Scalzi ha poi dato inizio ad un importante sodalizio musicale indirizzato sopratutto alla creazione di colonne sonore cinematografiche. Ed è proprio per l’ultima loro opera “Ammore e malavita” – film che ha conquistato ben cinque statuette – che hanno trionfato ai David di Donatello ricevendo l’ambito premio. Salito sul palco, Roberto Pischiutta ha immediatamente ringraziato Aldo De Scalzi – assente alla premiazione – e per l’emozione non ha potuto nascondere la tipica inflessione genovese sulla quale, ironicamente, ha anche scherzato.

1.  De Scalzi trionfa ai David con “Ammore e malavita”

2. De Scalzi trionfa ai David con “Ammore e malavita”

3. De Scalzi trionfa ai David con “Ammore e malavita”

Articolo precedente
gasperini sampdoria-atalantaAtalanta, due diffidati a rischio: Gasperini punta al recupero di Caldara
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaSampdoria, più affamata dopo la sosta: i precedenti sorridono a Giampaolo