Defrel guarda già alla Lazio: «Ma quale derby! Ormai penso alla Samp»

Defrel archivia la Coppa Italia e pensa alla Lazio: «Nessun derby, per me conta la Samp». E su Kownacki: «Farà tanti altri gol»

SAMPDORIA-SPAL: LE PAGELLE
SAMPDORIA-SPAL: SINTESI E TABELLINO
SAMPDORIA-SPAL: GLI HIGHLIGHTS

Dopo il momentaneo digiuno sabato scorso contro il Bologna, Gregoire Defrel torna a centrare la porta contro la Spal. L’attaccante francese riacciuffa gli avversari – passati in vantaggio a sorpresa con Floccari – e spiana la strada per il raddoppio targato Kownacki, che garantisce alla Sampdoria il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia: «Mi piace attaccare gli spazi in questo modo – spiega in zona mista – Jankto è stato bravo a darmi quel pallone e son riuscito a fare gol. Ci siamo un po’ spenti dopo la rete della Spal, ma abbiamo saputo fare un buon secondo tempo. Sapevamo che fossero una buona squadra, organizzata, ma abbiamo lavorato bene questa settimana per affrontare la partita esaudendo le richieste del mister».

Il prossimo turno della competizione vedrà i blucerchiati sfidare il Milan: «Adesso iniziano le partite ancora più belle, proveremo ad andare il più lontano possibile». Un occhio è già rivolto verso la gara imminente contro la Lazio: «Sono una grande squadra, da domani guarderemo video e lavoreremo sodo. L’importante sarà recuperare bene le energie per prepararci al meglio alla partita». Quando gli viene chieste se per lui, ex Roma, il match dell’Olimpico possa essere visto come un derby, Defrel risponde sicuro: «No no, non penso a queste cose. Ormai ho la testa qua e devo fare il bene della Sampdoria». Un’ultima battuta sull’inedita coppa d’attacco formata stasera con Kownacki: «Con Kownacki mi son trovato bene, secondo me ha fatto una grande partita e aveva bisogno di fare gol per ritrovare fiducia. Se continua così – assicura il classe ’91 – ne farà tanti altri».

Articolo precedente
giampaolo sampdoria-spalGiampaolo soddisfatto: «Questo vuol dire avere tanti titolari». E sul futuro di Jankto e Kownacki…
Prossimo articolo
kownacki sampdoriaCoppa Italia, Sampdoria-Spal 2-1: gli highlights del match