Home Archivio Diretta/Live – Serie A, Palermo-Sampdoria 2-0: pessima Samp, gara buttata

Diretta/Live – Serie A, Palermo-Sampdoria 2-0: pessima Samp, gara buttata

© foto www.imagephotoagency.it

TABELLINO

Palermo-Sampdoria 2-0

FORMAZIONI

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino, Cionek, Vitiello, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Morganella; Vazquez (Jajalo 43’st); Gilardino, Trajkovski (Quaison 24’st).
A disposizione: Posavec, Alastra, Goldaniga, Lazaar, Brugman, Chochev, Quaison, Balogh, Struna, Cristante, Jajalo, Pezzella. 
All: Davide Ballardini

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Cassani, Ranocchia, Skriniar; De Silvestri, Fernando (Muriel 1’st), Krsticic, Dodô (Cassano 26’st), Alvarez (Sala 37’st), Soriano; Quagliarella.
A disposizione: Puggioni, Brignoli, Correa, Pereira, Palombo, Christodoulopoulos, Sala, Diakité, Muriel, Silvestre, Calò, Cassano.
All: Vincenzo Montella

Marcatori: Vazquez 19’pt, Krsticic (a) 39’st
Ammoniti: Krsticic, Dodô, Maresca, Muriel, Cassani, Viviano
Espulsi:

Arbitro: Mazzoleni

PARTITA (PREMI F5 O CMD+R PER AGGIORNARE LA PAGINA!)

49′ FINISCE QUI, UNA PESSIMA SAMP PERDE A PALERMO: 2-0 PER I ROSANERO

48′ Punizione per la Samp da buona posizione: troppo tardi però per ipotizzare una clamorosa rimonta

45′ 4 i minuti di recupero

44′ Cassano cerca Muriel con una grande idea, ma il colombiano è in fuorigioco

43′ Ultimo cambio anche nel Palermo: fuori Vazquez, dentro Jajalo

42′ Ci prova Muriel su punizione di Cassano, parata plastica di Sorrentino

39′ RADDOPPIO DEL PALERMO, AUTOGOL DI KRSTICIC 2-0 

38′ Ammonito Viviano per proteste, aveva richiesto un giallo a Vazquez per fallo su De Silvestri

37′ Ultimo cambio nella Samp: fuori Alvarez, dentro Sala 

36′ Muriel cerca Quagliarella in area, chiude la difesa siciliana

34′ Squillo Samp: Soriano dentro per Muriel che mette il cross, nessuno va a raccogliere il suggerimento

33′ Batte Vazquez che cerca la porta: alto

32′ Giallo per Cassani per una trattenuta su Vazquez

31′ Ottimo intervento di Viviano su Gilardino, sempre attento il numero 2

30′ Azione personale di Vazquez che viene murato da Ranocchia al mometno del tiro

28′ Vazquez riceve un rinvio sbagliato di Alvarez e cerca la porta, non trovandolo

26′ Cambio nel Doria: fuori Dodô, dentro Cassano

24′ Cambio nel Palermo: fuori Trajkovski, dentro Quasion

22′ Occasione Palermo: Maresca riceve un pallone al centro dell’area, si coordina e non trova la porta

18′ Palermo in avanti: Rispoli mette un cross dal fondo pericoloso, esce Viviano in presa bassa

17′ Ammonito Muriel per un fallo su Maresca 

15′ Bel cross di Dodô sul quale vola Sorrentino in tuffo, Samp che ci prova nonostante le difficoltà di impostazione

13′ Batte Maresca che prende in pieno la barriera

12′ Altra punizione dal limite per il Palermo, questa volta da posizione centrale

11′ Scontro fra Vazquez e Ricky Alvarez: fischiato fallo al blucerchiato

9′ Lunga manovra della Samp che culmina con Soriano che si inserisce bene e mette in mezzo, chiude Vitiello in calcio d’angolo

6′ Dodô prova un cross per De Silvestri, ma trova il fondo del campo

2′ Punizione per il Palermo vicino al vertice mancino dell’area di rigore 

1′ Buona chiusura di Skriniar su Rispoli, che stava puntando il fondo

16.06 VIA ALLA RIPRESA

16.05 Non ce la fa Fernando: al suo posto entrerà Muriel, 3-5-2 per Montella con Soriano e Alvarez interni di centrocampo

– Prima frazione di gioco in cui la Samp ha fatto qualcosa ma niente di straordinario. Palermo meritatamente in vantaggio per 1-0 grazie a Franco Vazquez, ma soprattutto a un imbarazzante Andrea Ranocchia: leggerezza clamorosa sul gol del vantaggio, davvero incredibile. Diverse occasioni per la Samp, la più importante per De Silvestri che si è visto negare la gioia da un provvidenziale intervento di Cionek sulla linea.

47′ FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO: 1-0 PER IL PALERMO, DECIDE VAZQUEZ

47′ Ammonito Maresca per un intervento da dietro su Quagliarella

45′ 2 i minuti di recupero

44′ Problemi per Fernando che si è accasciato a terra su una ripartenza: staff medico in campo, si sospetta un problema alla caviglia

42′ Occasione Palermo: Gilardino si libera di Ranocchia, ma è provvidenziale Skriniar in chiusura all’ultimo secondo

40′ Pericolo! Gilardino vince un rimpallo e recupera palla, la mette dentro per Morganella che batte a rete, Viviano si oppone

39′ Krsticic batte velocemente una punizione per Quagliarella che però scatta in anticipo: fuorigioco

38′ Dodô dentro col cross, esce Sorrentino in anticipo

36′ Alvarez prova la conclusione da fuori, mura la difesa con la sfera che arriva comoda dalle parti di Sorrentino

34′ Bello schema della Samp con Fernando che pesca Alvarez in linea: sponda di testa che viene però intercettata dalla difesa rosanero

32′ Cross di Dodô ma Soriano si libera di un difensore fallosamente

30′ Dodô si libera di Rispoli col fisico e Mazzoleni fischia fallo: proteste del brasiliano che viene ammonito

26′ Quarto corner consecutivo per il Doria che si è svegliato dopo il gol preso

25′ ANCORA SAMP! Soriano da corner spara al volo da fuori, palla che lambisce il palo!

24′ OCCASIONE SAMP! Miracoloso Cionek sulla linea su tap-in di De Silvestri dopo una parata di Sorrentino su Quagliarella! 

22′ Skriniar cerca Quagliarella, ma sbaglia la misura del lancio

19′ PALERMO IN VANTAGGIO CON VAZQUEZ: leggerezza di Ranocchia che si fa rubare palla da dietro, sfera che arriva a Vazquez che tutto solo batte Viviano

17′ Provvidenziale Ranocchia in tuffo su un cross da destra di Vazquez per Gilardino, scelta di tempo ottima 

17′ Ancora Samp: De Silvestri mette in mezzo, Quagliarella gira, Sorrentino è attento sul primo palo

16′ Cassani dentro col cross teso, libera Andelkovic 

11′ Si fa vedere anche il Palermo con Hiljemark che riceve un rinvio non perfetto della difesa e prova a sorprendere Viviano di testa, facile per il numero 2 blucerchiato

10′ Primo squillo del match per la Samp! Alvarez pennella per Quagliarella che prova la girata al volo, sfera a lato di poco

9′ Fernando dal limite cerca Quagliarella con un cross, troppo lungo 

8′ Cross interessante di Dodô, libera Cionek

7′ Batte Trajkovski che centra la barriera

6′ Ammonito Krsticic per un fallo su Vazquez: punizione per il Palermo. Krsticic era diffidato, salterà il Derby

4′ De Silvestri pressa Morganella che cade da solo, i due si agganciano e viene fischiato fallo a De Silvestri: punizione Palermo a fondo campo

2′ Primi minuti di possesso palla per il Doria, Palermo che fa densità in mezzo 

15.03 MAZZOLENI FISCHIA: VIA A PALERMO-SAMP!

14.59 Ecco le squadre che scendono in campo, pochi spettatori per la decisione della Prefettura 

14.55 5 minuti al fischio d’inizio, tutto pronto al Barbera

– Il Carpi intanto esce dallo Juventus stadium senza punti: 2-0 per i bianconeri coi gol di Hernanes e Zaza

– Formazioni con qualche novità: Ballardini lancia Cionek al posto di Goldaniga, Montella fa debuttare da titolare Skriniar dopo i minuti finali contro la Lazio: panchina per Silvestre e Diakite

14.20 Buon pomeriggio a tutti e benvenuti al Barbera per Palermo-Samp: squadre in campo per il riscaldamento

PREPARTITA

I 40 punti sono arrivati settimana scorsa con la vittoria sulla Lazio, finalmente un po’ di fortuna per la truppa blucerchiata dopo una stagione travagliata come in poche altre occasioni nella storia quasi settantennale del club. Le notizie sono due, entrambe cattive: i 40 punti non bastano ancora per la salvezza, ne serve ancora uno. E la seconda è che per ottenerlo bisognerà avere la meglio del Palermo oggi, a Palermo e alla ricerca di punti per recuperare un Carpi che corre a grandi passi verso un’insperata salvezza. 

Formazioni entrambe reduci da un successo: i blucerchiati come detto hanno battuto a domicilio la Lazio grazie a un gol fortuito di De Silvestri, Palermo che invece ha ritrovato il successo dopo 3 mesi sul campo del Frosinone, vincendo uno scontro diretto importantissimo e condannando di fatto i ciociari a una probabile retrocessione. Precedenti al Barbera con poche gioie per la Samp, l’ultima vittoria risale a quasi 9 anni fa con un 2-0 firmato da Cassano e Maggio. Ultima volta al Barbera un 1-1 coi gol di Dybala in avvio e Gastaldello in chiusura di match.

PROBABILI FORMAZIONI

Passiamo alle probabili scelte dei mister, a partire dai rosanero: Ballardini dovrebbe schierare un 3-4-1-2 con Sorrentino in porta, Vitiello, Goldaniga e Andelkovic in difesa, Rispoli, Hiljemark, Maresca e Morganella a centrocampo e in avanti El Mudo Vazquez alle spalle della coppia formata da Quaison e Gilardino.

Vincenzo Montella recupera Ranocchia ma perde Barreto, e dovrebbe schierare un 3-5-1-1 con Viviano tra i pali, Diakite, Ranocchia e Skrniar in difesa, De Silvestri, Fernando, Soriano, Krsticic e Dodô a metà campo e in avanti Ricky Alvarez alle spalle di Fabio Quagliarella.

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino, Vitiello, Goldaniga, Andelkovic, Rispoli, Hiljemark, Maresca, Morganella, Vazquez, Quaison, Gilardino.

Sampdoria (3-5-1-1): Viviano, Diakitè, Ranocchia, Skriniar, De Silvestri, Fernando, Soriano, Krsticic, Dodô, Alvarez, Quagliarella

 

 

Articolo precedente
Cionek: «Bisogna stare concentrati per il secondo tempo»
Prossimo articolo
La Sampdoria si affossa da sola: a Palermo finisce 2-0