Diretta/Live – Serie A, Sampdoria-Atalanta 2-1: Muriel trascina, Dea domata

© foto www.imagephotoagency.it

TABELLINO

Sampdoria-Atalanta 2-1

FORMAZIONI

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Pavlovic, Regini, Silvestre, Sala; Linetty, Torreira, Barreto (Fernandes 39’st); Alvarez (Praet 15’st), Muriel, Quagliarella (Budimir 27’st). 
A disposizione: Puggioni, Krapikas, Dodò, Bruno Fernandes, Eramo, Pereira, Schick, Palombo, Praet, Cigarini, Skriniar, Budimir.
All: Marco Giampaolo

Atalanta (3-5-2): Sportiello; Raimondi, Masiello, Zukanovic; D’Alessandro, Carmona, Kurtic, Kessie, Spinazzola (Conti 13’st); Paloschi (Konko 1’st), Gomez. 
A disposizione: Bassi, Mazzini, Gagliardini, Migliaccio, Freuler, Caldara, Conti, Konko, Petagna, Cabezas, Dramè, Capone.
All: Gian Piero Gasperini

Marcatori: Kessié 27’pt, Quagliarella 35’pt (R), Barreto 45’pt
Ammoniti: Carmona, Raimondi, Kessié, Kurtic, Pavlovic
Espulsi: Carmona

Arbitro: Doveri

PARTITA (PREMI F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA)

50′ FINISCE QUI! LA SAMP VINCE 2-1, Quagliarella e Barreto stendono l’Atalanta

49′ Bello spunto di Praet che salta l’uomo e calcia: para Sportiello

49′ Punizione per il Doria in posizione offensiva

47′ Batte Gomez, esce Viviano

46′ Ammonito Pavlovic, il primo degli ammoniti tra le fila blucerchiate

45′ Altro spunto di Budimir che mette in mezzo per Muriel che però viene anticipato dalla difesa: corner per il Doria mentre vengono assegnati 5 minuti aggiuntivi

41′ Budimir prova a combinare con Muriel ma il triangolo non si chiude

39′ Ultimo cambio nel Doria: fuori Barreto, debutto anche per Bruno Fernandes

39′ Clamorosa parata di Viviano su Zukanovic, pescato però in offside

37′ Possesso palla della Samp che gestisce il match senza troppi problemi

31′ Torreira è già tornato in campo, un piccolo gladiatore

29′ Problemi per Torreira, che viene trasportato fuori in barella

27′ Cambio nel Doria: esce Quagliarella, entra Budimir

24′ Kessié mette un cross per Raimondi, libera Sala

19′ Pavlovic dentro con un cross per Quagliarella, chiude la difesa nerazzurra

16′ Giallo per Kurtic autore di un fallo su Praet 

15′ Cambio nella Samp: fuori Alvarez, debutta Dennis Praet

14′ Secondo cambio nell’Atalanta: dentro Conti per Spinazzola

12′ Cross di Barreto sul secondo palo, nessun blucerchiato a ricevere il tracciante

10′ Contropiede Samp con Muriel che fa tutto bene tranne l’ultimo passaggio per Linetty, peccato

9′ Sponda di Muriel per Quagliarella che tira centralmente: para Sportiello 

4′ Cross pericoloso di Sala, libera non senza qualche patema Zukanovic

2′ Cross di Raimondi, esce Viviano in presa

21.48 VIA ALLA RIPRESA

21.47 L’Atalanta spende un cambio: esce Paloschi, entra Konko

– Prima frazione che ha visto la Samp portarsi avanti col punteggio di 2-1 sull’Atalanta, una gara che però si è girata nel finale di primo tempo dopo una buona prima metà dei bergamaschi, che erano passati in vantaggio con Kessié, che ha sfruttato una disattenzione difensiva su una punizione. Trascinatore dei blucerchiati Luis Muriel, che prima prende il palo, poi conquista il rigore realizzato da Quagliarella e sul finire di tempo inventa l’assist per Barreto che chiude la prima frazione. Atalanta in 10 uomini per l’espulsione a Carmona, ammonito due volte in 20 minuti per due falli piuttosto irruenti e veniali.

46′ Finisce il primo tempo dopo un minuto di recupero, 2-1 per la Samp

45′ BARREETOOOOOOOOOO! LA SAMP RIBALTA SUBITO IL MATCH! Pazzesco Muriel che col tunnel ridicolizza Raimondi, mette un cross perfetto per il numero 8 che di testa batte Sportiello

44′ Espulso un collaboratore di Gasperini per proteste, il gioco può riprendere

42′ SECONDO GIALLO PER CARMONA, CHE VIENE ESPULSO, ATALANTA IN 10

40′ Giallo per Kessié, autore di un fallo rude su Alvarez

35′ QUAGLIARELLA SPIAZZA SPORTIELLO! 1-1 

34′ RIGORE PER LA SAMPDORIA! Gran recupero di Muriel che scappa a Raimondi, poi lo salta subendo fallo all’interno dell’area

33′ Alvarez pesca Quagliarella al centro dell’area ma il numero 27 è ancora una volta in fuorigioco

31′ PALO DI MURIEL! Sfortunato il colombiano che con un destro trova il montante

30′ Muriel dentro per Quagliarella che controlla e tira in porta, sparando però altissimo

28′ Reazione rabbiosa della Samp con Linetty che combina con Quagliarella che però è in posizione di fuorigioco

27′ ATALANTA IN VANTAGGIO CON KESSIE, che sfrutta un rimpallo su punizione e buca Viviano

23′ Occasione Atalanta: lancio di Raimondi per Gomez che controlla e cerca di scavalcare Viviano con un pallonetto, non trovando lo specchio della porta

22′ Ottimo intervento difensivo di Barreto, che sventa una potenziale occasione per l’Atalanta 

20′ Primo giallo del match per Carmona, autore di un fallo su Muriel

17′ D’Alessandro scappa sulla fascia destra, Torreira ferma il cross del bergamasco

11′ Che disimpegno di Alvarez, se ne va in grande stile fra due difensori, ne salta un terzo e guadagna rimessa a metà campo

8′ Grande azione di Muriel: splendido controllo a saltare Raimondi, corsa ad accentrarsi e tiro sul primo palo che esce di poco

7′ Prima manovra della Samp: Alvarez scappa sul fondo e mette un cross, liberato dalla difesa atalantina

3′ Primo squillo dell’Atalanta: Gomez riceve sulla trequarti e prova il tiro, a lato

20.46 DOVERI FISCHIA: VIA AL MATCH! 

20.44 Dopo i saluti di rito, ecco il minuto di raccoglimento

20.41 Ecco le formazioni che scendono in campo, buona cornice di pubblico

20.39 Suona Lettera da Amsterdam in un Ferraris pieno di bandiere blucerchiate, diversi gli striscioni in onore delle vittime del terremoto, per la quale fra un po’ ci sarà il minuto di raccoglimento

– Uno sguardo alle formazioni: Giampaolo si affida alla squadra vittoriosa ad Empoli, Gasperini invece cambia qualcosa: fuori Conti per scelta e Toloi per infortunio, spazio a Masiello e Spinazzola

20.34 Buonasera a tutti e benvenuti al Ferraris, squadre che stanno ultimando il riscaldamento, fra poco si parte

PREPARTITA

Dopo la prima vittoriosa trasferta che è valsa i primi 3 punti in stagione, la Samp torna a casa, al Ferraris, per proseguire col buon avvio in terra toscana. Di fronte un avversario sconfitto alla prima ma mai domo, allenato da un rivale storico, Gian Piero Gasperini. Benvenuti a Sampdoria-Atalanta.

Formazioni che come detto sono partite al contrario, la Samp con una vittoria e la porta inviolata, bergamaschi che invece hanno incassato un pirotecnico 4-3 contro la Lazio, una gara chiusa nel primo tempo e riaperta dai nerazzurri nel secondo. Precedenti negli ultimi anni che non hanno visto la Samp trovare sempre i 3 punti: l’ultimo successo risale a 2 stagioni fa quando Manolo Gabbiadini lanciato al millimetro da Obiang trovò il gol del decisivo 1-0 dei blucerchiati, in precedenza era stato un gol di Mustafi a dare la vittoria sulla Dea sempre col punteggio di 1-0 mentre nell’ultima stagione lo scontrò fini a reti bianche. Ultima vittoria bergamasca nel novembre 2012, un 2-1 firmato da Bonaventura e De Luca, inframezzato dalla meravigliosa rovesciata di Enzo Maresca.

PROBABILI FORMAZIONI

Passiamo alle probabili formazioni di questa sera, a partire dai padroni di casa in blucerchiato: Marco Giampaolo dovrebbe grosso modo confermare la squadra vittoriosa a Empoli con Viviano tra i pali, Sala, Silvestre, Regini e Pavlovic in difesa, Barreto, Torreira e Linetty a metà campo e sulla trequarti Ricky Alvarez a supporto di Luis Muriel e Fabio Quagliarella.

Guai in difesa per Gasperini che ha perso nell’ultima seduta Toloi, il 3-4-3 che probabilmente schiererà vedrà quindi davanti a Sportiello il trio composto dall’ex Zukanovic, Masiello e Raimondi, a metà campo Conti e Spinazzola dovrebbero occupare gli esterni mentre al centro ci saranno Kurtic e Kessiè. Tridente invece composto dal Papu Gomez, D’Alessandro e Paloschi.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Linetty; Alvarez; Muriel, Quagliarella.

Atalanta (3-4-3): Sportiello; Raimondi, Masiello, Zukanovic; Conti, Kessiè, Kurtic, Spinazzola; D’Alessandro, Paloschi, Gomez.