Diritti tv, i club sempre più sul piede di guerra. Oggi può partire l’ingiunzione

sede sky milano
© foto www.imagephotoagency.it

Diritti tv, scenario sempre più acceso. I club sul piede di guerra, oggi può partire l’ingiunzione. Le televisioni vogliono il campionato

L’edizione odierna di Tuttosport dà risalto alla situazione piuttosto concitata che riguarda i diritti tv. I club sono sul piede di guerra e da oggi può partire l’ingiunzione nei confronti delle televisioni, derivata dal mancato pagamento da parte di Sky, DAZN e IMG.

C’è chi chiede lo sconto e chi non vuole pagare la restante rata di maggio. Prima di pagare le TV vogliono far ripartire il campionato, ma i club non ci stanno: secondo le società i contratti devono essere rispettati anche senza ripresa del campionato.