Diritti tv Serie A: decisione rinviata. Lo scenario

Iscriviti
© foto Ag Napoli 13/06/2020 - Coppa Italia / Napoli-Inter / foto Alessandro Garofalo/Image Sport nella foto: cameramen

Diritti tv Serie A, il 17 febbraio l’assemblea decisiva. Si voterà su Sky e Dazn e si deciderà a chi assegnare i diritti per il triennio

La decisione sui diritti tv di Serie A è stata rinviata. I club saranno chiamati a votare il prossimo 17 febbraio, durante l’assemblea che si svolterà a partire dalle ore 11 in videoconferenza.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, Quagliarella e la maledizione del 92: Fiorentina avvertita

Come annuncia la stessa Lega calcio con una nota, tra i temi all’ordine del giorno ci sarà proprio i diritti tv del campionato per il triennio 2021/2024. I club dovranno votare tra l’offerta di Dazn e quella di Sky.