Disagi al Ferraris: «Competenza di Sampdoria e Genoa»

Sampdoria Hellas Verona
© foto www.imagephotoagency.it

L’assessore del Comune di Genova Piciocchi promette un intervento diretto sulle problematiche del Ferraris: «Ma è competenza di Samp e Genoa»

I lavori di ristrutturazione che coinvolgono lo stadio “Ferraris” non hanno cancellato le innumerevoli carenze strutturali che si sono manifestate con la pioggia battente durante la sfida tra Sampdoria e Torino. Dai servizi igienici alle pareti che soffrono le infiltrazioni d’acqua.

La manutenzione dell’impianto è carente e ogni responsabilità va attribuita alla società Luigi Ferraris, costituita da Sampdoria e Genoa, come spiega l’assessore del Comune di Genova Pietro Piciocchi: «Noi puntualmente segnaliamo, prendo atto di questa problematica sui bagni e magari me ne farò carico anche personalmente – ammette ai microfoni di Primocanale – però la competenza è loro».