Dodô, altro no: il terzino ha rifiutato il Mainz

dodô sampdoria
© foto Valentina Martini

Dodô, altro rifiuto a fine mercato: dopo aver respinto offerte da Serie A, Russia, Francia e Brasile, il terzino ha detto “no” anche alla Bundesliga

A vedere lo svolgimento dei fatti dall’esterno, verrebbe da dire che Dodô sia davvero innamorato di Genova e dei colori blucerchiati. A fronte di un buon numero di offerte arrivate in sede per il terzino brasiliano, il classe ’92 è riuscito a declinare ogni possibilità paventatasi in questo calciomercato: Nantes, Cagliari, offerte dalla Russia e dal Brasile e, come svela l’edizione odierna de Il Secolo XIX, anche il Mainz.

Il club tedesco si era fatto avanti all’ultimo, confidando nel fatto che trovare l’accordo con la Sampdoria non sarebbe stato difficile, dato che i blucerchiati avevano messo il giocatore sul mercato da tempo. Eppure, Dodô ha rifiutato anche questa destinazione. Difficile capire quale sia la volontà del giocatore, che a questo punto non sembra affatto intenzionato a ritrovare il campo. L’ex Inter resterà a Genova fino a giugno, quando la Samp pagherà l’obbligo di riscatto da 5 milioni all’Inter, e poi sarà messo nuovamente alla porta. La speranza, naturalmente, è che in estate il difensore possa finalmente accordarsi con un’altra società e tornare a giocare, lasciando finalmente uno slot libero a sinistra per la Sampdoria.