Dodô, salta il ritorno in Brasile: ecco perché

dodô sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Dodô resta alla Sampdoria: troppo stretti i tempi tecnici per il trasferimento al San Paolo – 20 luglio, ore 19,50

Come prevedibile, il ritorno di Dodô in Brasile non si concretizzerà. Il San Paolo lo aveva cercato nelle ultime ore, ma i tempi tecnici risultano essere troppo stretti per concludere l’operazione, con la sessione di calciomercato brasiliana che si chiuderà alle 23,59. Il trasferimento del terzino è quindi sfumato, ma non si esclude comunque un addio alla Sampdoria entro la fine dell’estate.

Calciomercato Sampdoria, Dodô potrebbe lasciare l’Italia e la Serie A. Su di lui il San Paolo che avrebbe avviato la trattativa con i blucerchiati – 20 luglio, ore 12,30

Per Dodô Pires potrebbe aprirsi una pista che lo riporterebbe in Brasile. Il terzino sinistro della Sampdoria, che in blucerchiato ha avuto alterna fortuna e che Giampaolo non è riuscito a plasmare per farlo diventare il titolare fisso nel suo undici, avrebbe infatti ricevuto l’interessamento del San Paolo. Il club, come conferma UOL Esporte e altri quotidiani brasiliani, avrebbe intavolato con la Sampdoria una trattativa sulla base di un’offerta iniziale intorno ai tre milioni di euro. Purtroppo i temi per la chiusura di questa trattativa sono molto stretti in quanto la deadline per il calciomercato brasiliano è oggi, 20 luglio alle 23:59. Per questo motivo tutta la giornata di oggi potrebbe essere decisiva per un affondo repentino del San Paolo convinto di volersi rafforzare con l’esterno blucerchiato.