Il Santos annuncia: «Per Dodô tutto fatto». Ma vuole pagare a rate

Dodô Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Santos: «Per Dodô tutto fatto, la Sampdoria vuole che rimanga qui». Ma chiede una dilazione del pagamento in 18 mesi

L’affare Dodô sembra ormai giunto al suo capitolo finale. Il terzino di proprietà della Sampdoria, passato in prestito annuale al Santos lo scorso gennaio, era ambito da diverse squadre brasiliane, ma verrà riscattato dal club di San Paolo. A dichiararlo lo stesso presidente José Carlo Peres, che ha però evidenziato la volontà di pagare i 2 milioni di euro richiesti dai blucerchiati per il riscatto in più tranches: «Per Dodô è tutto fatto. Sarà un pagamento in contanti e stiamo già lavorando per dilazionarlo in 18 mesi. L’interesse della Sampdoria è che il giocatore continui da noi – ha fatto sapere a bandsports.br – stiamo trattando sull’ingaggio che percepirà». Non una grande operazione per la Samp che, nonostante la cifra in questione sia molto bassa, dovrà attendere un anno e mezzo per riscuotere del tutto quanto gli spetterà dalla cessione del difensore ex Inter.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
perinettiPerinetti non ci sta: «Perché si parla sempre meglio della Samp?»
Prossimo articolo
spinelli genoaSpinelli si ribella: «Io sampdoriano? Non fatemele girare»