Ekdal critico sulla Sampdoria: «Non siamo all’altezza»

© foto www.imagephotoagency.it

Ekdal non nasconde le difficoltà della Sampdoria: «Non siamo all’altezza come squadra»

Albin Ekdal è molto critico quando si tratta di valutare l’inizio di stagione della Sampdoria. Ai taccuini di aftonbladet.se, il centrocampista blucerchiato non nasconde le difficoltà: «Quest’estate abbiamo perso molti giocatori, l’inizio del campionato è stato difficile e quando non fai punti poi soffri di testa».

Non è colpa di Quagliarella: «Fabio si è leggermente infortunato e ha segnato un goal. Come capocannoniere del campionato lo scorso anno è ovviamente importante per noi. Alla fine si tratta di non essere abbastanza all’altezza a livello di squadra».