Lady Ekdal: «Sono preoccupata, non so quando rivedrò Albin»

© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, la compagna di Ekdal racconta l’incubo del Coronavirus: «Noi siamo in Svezia, non sappiamo quando rivedremo Albin»

Camilla Sjodahl-Essen, compagna di Albin Ekdal, rassicura tutti sulle condizioni di salute del centrocampista della Sampdoria: «Ora sta bene, non ha più i sintomi della malattia. Ovviamente è molto difficile per lui rimanere in quarantena, come ha fatto l’Italia, per quasi due settimane. Inoltre è completamente solo a casa. Noi stiamo bene, senza raffreddore o sintomi del virus. Avevamo lasciato l’Italia prima che Albin si ammalasse, quindi spero che siamo scappate in tempo».

«Non sappiamo quando rivedremo Albin. Considerando che l’Italia è in quarantena, molti voli vengono cancellati. Siamo preoccupati. In questi momenti vorresti stare insieme alla tua famiglia. Normalmente viviamo in Italia, dove abbiamo il lusso di avere spesso bel tempo e vivere all’area aperta con il nostro cane. Alma aveva iniziato la scuola materna a gennaio in Italia e si trovava bene, poi è stata chiusa a causa del virus. Sarebbe triste se non tornasse lì fino a questo autunno».