Ekdal pensa al futuro: «Non chiudo nessuna porta»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Ekdal? Probabilmente in Italia. Ma il centrocampista non si preclude niente

Albin Ekdal si trova bene in Italia e soprattutto a Genova: buon cibo, clima mite, a due passi dal mare. Nella lunga intervista a aftonbladet.se, il centrocampista pensa anche al suo futuro.

«Mi piace vivere in Italia e spero di rimanerci a lungo. Non sai mai cosa possa succedere, ma il mio obiettivo è restare all’estero. Magari provare un nuovo paese. Non non chiudo nessuna porta».