Connettiti con noi

News

Papà Thorsby racconta: «Era triste per il nonno ma ieri ha giocato bene»

Giacomo Primo

Pubblicato

su

Espen Thorsby, papà del centrocampista della Sampdoria, racconta le ultime esperienze del figlio: dalla scomparsa del nonno alla prova con la Norvegia

Espen Thorsby, papà del centrocampista della Sampdoria, ha raccontato ai taccuini di VG le ultime esperienze del figlio: dalla scomparsa del nonno alla prova con la Norvegia.

BRUTTA NOTIZIA – «Ho chiamato Morten e gli ho parlato la sera. Il nonno è stato malato per molto tempo, quindi non è stato molto sorprendente, ma Morten era molto triste. Avevano un ottimo rapporto».

RAPPORTO – «Morten era sconvolto, il che è diventato chiaro nelle nostre conversazioni dopo la partita. Mi sono reso conto che significava molto per lui. Probabilmente avrebbe voluto mostrare al nonno questa partita».

NAZIONALE – «È stato un sollievo, perché l’abbiamo visto in Italia, ma non si è scomposto in Nazionale. È stato bello vedere che si è rilassato e ha giocato davvero una bella partita».

Advertisement