Connettiti con noi

Prima Pagina

EURO 2020, Date e favorita per la vittoria

Pubblicato

su

Inizierà tra poco l’europeo di calcio, con data iniziale l’11 Giugno, giorno in cui si giocherà alle ore 21 la gara inaugurale tra Italia e Turchia allo Stadio Olimpico di Roma.

In occasione di questa importantissima manifestazione, assisteremo a un europeo itinerante che vedrà lo svolgimento della competizione in diverse città europee, e finalmente potremo rivedere i tifosi allo stadio.

Come detto, l’Italia affronterà come primo avversario la Turchia, inserita nel Gruppo A assieme agli azzurri, e a completare il gruppo ci sono Svizzera e Galles.

Dopo la fase a gironi, avranno luogo le fasi eliminatorie che inizieranno con gli ottavi di finale, previsti a partire da Sabato 26 Giugno in poi. La finale dell’Europeo di calcio è prevista per Domenica 11 Luglio a Londra, precisamente a Wembley.

Come detto, sarà un europeo itinerante, proprio per festeggiare i 60 anni di ricorrenza dal primo campionato europeo.

Per capire quali sono le squadre favorite per la vittoria finale siamo andati a fare una comparazione tra i più importanti siti scommesse analizzando le quote. Pare che la favorita numero uno sia la Francia, che recentemente attraverso il CT Deschamps ha comunicato la convocazione di Benzema, asso del Real Madrid che dopo lo scandalo “sex tape” fu cacciato dalla nazionale transalpina sei anni fa. 

Favorite assieme alla Francia ecco Inghilterra e Belgio, con i britannici che possono contare su una rosa di assoluto livello e altissima qualità, composta da tantissimi giovani già affermati, come ad esempio Foden e Sterling. I belgi dal canto loro hanno giocatori del calibro di Curtois, De Bryune, Mertens, Lukaku e Hazard, giusto per fare qualche nome.

L’Italia non viene molto considerata dai bookmakers come favorita visto che in questo speciale ranking si posiziona al sesto-settimo posto, e viene pertanto vista come possibile outsider. L’Italia di Mancini vincente Euro2020 è quotata oltre 10 volte la posta, quota piuttosto elevata.

La parola ora al campo, con le gare dei giro