Connettiti con noi

Hanno Detto

Euro 2020, il consiglio di Pazzini: «Così si espugna Wembley. Sul falso nueve…»

Pubblicato

su

Giampaolo Pazzini ricorda la sua tripletta a Wembley e consiglia l’Italia di Mancini: le sue parole sulla finale di Euro 2020

Giampaolo Pazzini, ai microfoni di Radio24, ha commentato la sfida tra Italia e Inghilterra. Le parole dell’ex attaccante della Sampdoria.

TRIPLETTA A WEMBLEY – «Mi ricordo una giornata pazzesca, c’era tantissima attesa per la gara inaugurale in quello stadio. C’erano 55mila persone e giocavamo con l’Under 21, era una cosa molto grossa. Negli anni ho apprezzato la tripletta molto di più. Penso che l’Italia debba fare come ha fatto fino adesso per violare Wembley, giocando bene di squadra e difendendo in modo impeccabile».

FALSO NUEVE – «Chiedere del falso nueve a me, che son stato una prima punta. E’ stata la morte delle prime punte il falso nueve. Secondo me a Mancini è piaciuta la scelta di Insigne in mezzo all’attacco, ma penso che partirà con Immobile a inizio partita».