Connettiti con noi

News

EURO 2020, i top e flop della Sampdoria: risultati inaspettati

Pubblicato

su

EURO 2020, i top e flop della Sampdoria: da Bereszynski a Damsgaard, sovvertiti i pronostici iniziali. L’analisi

All’inizio di EURO 2020 nessuno avrebbe potuto pensare a un epilogo del genere. La Polonia di Bartosz Bereszynski era tra le favorite per il passaggio del turno e si è ritrovata fuori dopo la fase ai gironi, la Danimarca del caso Eriksen destinata a uscire prima degli ottavi, è pronta a giocarsi i quarti. E così la Svezia, data per spacciata nel suo girone che è stata eliminata solo dall’Ucraina.

Anche per i calciatori della Sampdoria sono arrivati responsi inaspettati. Male Bereszynski come tutta la compagine polacca, conferme da parte di Albin Ekdal con la Svezia, che esce a testa alta e con ottime prestazioni. Inaspettate le prestazioni di Jakub Jankto e Mikkel Damsgaard le vere rivelazioni blucerchiate del torneo.