Capello: «Cassano? Le occasioni le ha avute, eppure…»

capello cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Capello sulla carriera di Cassano: «Provo dispiacere. Le occasioni le ha avute, eppure…»

Uno dei più grandi talenti sfornati dal calcio italiano negli ultimi vent’anni, e una carriera che non gli rende onore. “Avrebbe potuto fare molto di più, se non avesse avuto quella testa calda”, è la frase che si sente spesso riguardo ad Antonio Cassano. E ad esserne convinto è anche Fabio Capello, mister che non ha mai avuto rapporto un rapporto idilliaco con il fantasista barese: litigi durante l’esperienza alla Roma e un’esclusione dalla rosa arrivata quando i due erano al Real Madrid.
OPPORTUNITA’ SPRECATE – Cassano, da quest’estate messo fuori rosa anche dalla Sampdoria, non se la sta passando certo bene e a gennaio probabilmente cambierà squadra. L’ex-ct della Russia, intervenuto ai microfoni di Tuttosport, ha commentato così la sua situazione: «Provo tanto dispiacere – ha ammesso Capello a Sky Sport – ma le occasioni le ha avute. E molte. Ha giocato nel Real Madrid, nel Milan, nella Roma e nell’Inter. Quante occasioni, eppure…».