Fernandes allontana le voci di mercato: «Penso solo alla Sampdoria»

bruno fernandes sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bruno Fernandes lancia il guanto di sfida all’Inter e allontana le voci di mercato: «Andiamo a Milano per vincere. Qui sto bene e sono a mio agio, penso solo alla Sampdoria»

Ci ha messo qualche tempo per trovare il giusto feeling con un allenatore esigente come mister Giampaolo, stante anche il fatto che, avendo partecipato all’Olimpiade con il suo Portogallo, aveva perso praticamente tutta la preparazione estiva con la squadra. Quando però ha iniziato a calarsi maggiormente negli schemi dell’allenatore blucerchiato, Bruno Fernandes si è preso il posto da titolare a discapito di Ricky Alvarez e non l’ha più lasciato. Il gol contro il Cagliari – che aveva siglato il momentaneo pareggio – era passato in secondo piano per la papera di Viviano, costata poi la sconfitta alla Samp, ma la rete trovata allo scadere contro il Palermo ha definitivamente portato il numero 10 in cima alla gerarchia dei trequartisti, tanto che Alvarez non ha più giocato, mentre a Praet e Djuricic Giampaolo ha trovato una collocazione tattica diversa.

IN TESTA SOLO LA SAMP – Al portoghese – autore peraltro di un gol da cineteca in settimana con la selezione U21 lusitana – la Samp chiederà di illuminare il gioco a Milano in mancanza di un’arma offensiva importante come Luis Muriel. Del match contro i nerazzurri – in programma lunedì alle 20:45 – e del mercato ha parlato Fernandes ai microfoni di Premium Sport: «Il mio obiettivo personale – ha esordito il classe ’94 – è quello di continuare a migliorarmi per cercare di mettere a segno il maggior numero di goal e di assist per i compagni. L’Inter è cresciuta molto, ma noi anche: andiamo a Milano per vincere. Abbiamo la fiducia del nostro allenatore, che crede in noi fino in fondo, anche quando commettiamo degli errori, e non ha paura nel buttare i giovani nella mischia. Mercato? So bene come funziona, si parla tanto e si fa poco. Io sono arrivato qui in estate, sono stato accolto bene e mi sento a mio agio. Penso soltanto alla Sampdoria»

Articolo precedente
sampdoriaNext Generation Sampdoria, visite a Roma e Pisa per Ghisleni e Perelli
Prossimo articolo
Schick sampdoriaInter, pronto un piano per Schick ma la Sampdoria fa muro