Fernandes: «Sono in un buon momento, voglio continuare a segnare»

fernandes sampdoria
© foto Valentina Martini

Bruno Fernandes racconta il suo momento in maglia blucerchiata: «So di essere in un buon momento, voglio continuare a giocare e a segnare per poter rappresentare il Portogallo agli Europei U21»

Il primo anno alla Sampdoria, per Bruno Fernandes, è certamente da incorniciare: non era semplice passare da una realtà come quella di Udine, spesso non troppo esigente nei confronti dei propri giocatori, ad una situazione come quella della Genova blucerchiata, soprattutto se si pensa al disastro della stagione precedente, che aveva lasciato tutta la piazza parecchio insoddisfatta e desiderosa di un pronto riscatto. Il riscatto, i tifosi blucerchiati l’hanno avuto questa stagione, grazie alla guida esperta di un allenatore che ha finalmente dato un’identità di gioco alla squadra e le ha permesso di tornare competitiva. Proprio il numero 10 è stato uno degli alfieri principali del mister blucerchiato Marco Giampaolo, tanto da essersi guadagnato definitivamente, nel corso della stagione, i gradi di titolare. Lo stesso trequartista ha tracciato un bilancio della sua stagioneRecord: «So di essere in un buon momento. Avrei anche potuto realizzare un paio di gol ed un paio di assist in più, ma sono davvero soddisfatto di quanto sto facendo. L’anno scorso non ho avuto modo di partecipare agli Europei Under 21, anche se mi sarebbe piaciuto molto: quest’anno ho questa possibilità, potrei rappresentare il Portogallo. E’ per questo che voglio continuare a segnare gol, a distribuire assist e a giocare il maggior numero di volte possibile, così da rimanere in ottima forma».

Articolo precedente
Sampdoria BogliascoAcademy Samp, gli appuntamenti del week-end blucerchiato
Prossimo articolo
Sampdoria CremoneseVerso Sassuolo-Sampdoria: neroverdi in crisi nera, blucerchiati in ottima forma