Ferraris, male la prima: Samp e Genoa disertano l’asta

tifoso Ferraris
© foto www.imagephotoagency.it

Nulla di fatto nella prima asta per la cessione del “Ferraris”: Genoa e Sampdoria non presentano offerte, parti ancora distanti

La prima asta per la cessione dello stadio “Luigi Ferraris” è andata deserta: Genoa e Sampdoria, come previsto, non hanno presentato offerte ritenendo il prezzo fissato dal Comune, pari a 16.578.000 euro, troppo elevato. Secondo normativa sarà indetta una nuova asta con prezzo ribassato del 10%, come riporta Primocanale. Le parti sono ancora decisamente distanti: entrambe le società hanno valutato l’impianto circa 7 milioni di euro, meno della metà di quanto sancito da Palazzo Tursi dopo la perizia dell’Agenzia per il Territorio. Qualora dovesse andare deserta anche la seconda asta, il Comune di Genova potrebbe decidere di assegnare in concessione lo stadio per 99 anni ad entrambe le società. La Sampdoria, da parte sua, si tiene aperta anche la possibilità, come discusso con il presidente della Regione Giovanni Toti, di rilanciare il progetto dello stadio alla Fiera.

Articolo precedente
mancini italiaMancini si vendica: batte Szczesny dopo il pugno preso dal padre – VIDEO
Prossimo articolo
kownacki mondialeKownacki, che magia: pronto a rifarla con la Samp? – VIDEO