Ferrero: «Cassano? Ci dia una mano. Possibile colpo a sorpresa»

© foto www.imagephotoagency.it

L’incontenibile presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport a Milano, e non ha potuto fare a meno di parlare del frizzante calciomercato del club blucerchiato. Incominciando da Praet, che questo pomeriggio è finalmente arrivato a Bogliasco per sostenere il primo allenamento e apporre la firma sul contratto: «Se sono contento? E certo che sì, finalmente ce l’abbiamo fatta».

Sono due i nomi in ballo in queste ore per rinforzare la difesa doriana: «Bianchetti dal Verona? Ci stiamo parlando. Romagnoli del Carpi è un’altra opportunità». Attenzioni ad eventuali colpi a sorpresa prima della fine del calciomercato: «Un colpo a sorpresa alla Ferrero? E certo che c’è la possibilità. In che reparto? In difesa siamo messi molto bene, perchè ci sono Skriniar e altri giocatori, ma il professore (Giampaolo, ndr) vuole star sereno e lo faremo stare il più sereno possibile». 

Sulle vicende legate ad Antonio Cassano, ormai fuori rosa, il presidente risponde seccato: «Cassano ci dia una mano», alludendo alla volontà del fantasista barese di non cambiare squadra fino alla prossima stagione, quando scadrà il contratto con il club ligure.