Ferrero denuncia un tifoso: «Temo per la mia incolumità»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Blitz al ristorante, Ferrero denuncia un tifoso: «Mi sento costantemente minacciato»

Poco più di due mesi fa, il 5 settembre, Massimo Ferrero si era ritrovato con un gruppo di tifosi della Sampdoria ad aspettarlo all’uscita del ristorante in zona Foce in cui si trovava a pranzo.

Un episodio fermatosi agli attacchi verbali, nessuno contatto fisico, ma il presidente blucerchiato ha comunque denunciato uno dei supporters presenti quel giorno. «Mi sento costantemente minacciato e ho timore per la mia incolumità e della mia famiglia», le dichiarazioni sul verbale della Digos stilato quel pomeriggio e riportate dall’edizione odierna de Il Secolo XIX.