Ferrero ha deciso: vuole Di Francesco

Ferrero Di Francesco
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria è al lavoro per convincere l’ex tecnico della Roma: sul fronte dirigenziale il nome caldo è Pioli

Un altro abruzzese sulla panchina della Sampdoria. È Eusebio Di Francesco il prescelto di Massimo Ferrero per sostituire il partente Marco Giampaolo, che potrebbe essere a breve il nuovo allenatore del Milan. Il presidente blucerchiato non è convinto della proposta avanzata dalla dirigenza di puntare su Stefano Pioli e ha comunicato di voler prima effettuare un tentativo per Di Francesco, legato alla Roma fino al 2020 con uno stipendio di circa 3 milioni di euro.

L’ostacolo più grande da superare riguarda proprio l’aspetto economico. Servirà un’ottima strategia per convincere l’ex tecnico giallorosso a ridursi notevolmente l’ingaggio: Ferrero, infatti, non vuole superare il tetto di due milioni di euro a stagione (bonus compresi). Di fronte a un’offerta allettante, Di Francesco accetterebbe volentieri di rimettersi in gioco in una piazza, quella genovese, tanto calda quanto leale. Riprendendo così il lavoro saggiamente avviato da Giampaolo.