Ferrero alla resa dei conti: «Ho dato un ultimatum a Vialli»

Ferrero
© foto Twitter

Il presidente della Sampdoria lancia un messaggio chiaro da Ibiza: «Gli affari si fanno pagando i prezzi. Ho dato un ultimatum a Vialli»

La telenovela relativa alla cessione della Sampdoria è giunta al capolinea. Il presidente Massimo Ferrero, ancora in vacanza a Ibiza, ha fatto sapere di non voler più continuare questa estenuante trattativa. O si chiude o salta tutto, adesso tocca a Gianluca Vialli fare la mossa decisiva per rilevare la proprietà: «Senza moneta non si fa niente – ha dichiarato Ferrero al Secolo XIX – gli affari si fanno pagando i prezzi altrimenti è inutile discutere. Ultimatum di Vialli? Semmai sono io ad aver dato l’ultimatum». Nelle ultime ore, infatti, era rimbalzata una voce di una pressione da parte degli acquirenti per chiudere entro il 12 agosto.