Ferrero: «Muriel? Ha una clausola da 35 milioni»

ferrero stadio sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il Presidente Ferrero fa chiarezza sulla situazione Muriel

Primi mesi di campionato, Sampdoria in una posizione di classifica in linea con gli obiettivi e momentanemente in un ottimo momento di forma, le recenti prestazioni sono state piuttosto convincenti per rendimento e soprattutto risultati, e di questo non può che rallegrarsi il Presidente Massimo Ferrero, che si gode il buon momento della squadra. Trascinatore dei suoi a livello tecnico non poteva che essere Luis Muriel, da anni in rampa di lancio e forse questa è la volta buona, per la gioia dei tifosi blucerchiati.
MERCATO – Nelle ultime ore si è parlato di una trattativa piuttosto difficile: come riportato da Premium Sport il Napoli starebbe pensando al colombiano come nuovo attaccante centrale in attesa del recupero di Milik e per ottenerlo sarebbe disposto a cedere Gabbiadini alla Samp, in quello che sarebbe un clamoroso ritorno. Difficile possa avverarsi, ma a riguardo ha parlato proprio Massimo Ferrero ai microfono di Radio Crc: «Gabbiadini? Per me è un grande giocatore, un bravissimo ragazzo ma tutti i giocatori vanno motivati, difesi, apprezzati, soprattutto chi fa i gol perchè hanno più responsabilità. Forse non sente la fiducia: si aspettava di venire lì e ripagare il suo rendimento a suon di gol e così non è successo. Lo riprenderei subito. Muriel? La testa comanda le gambe, vedete Kalinic il percorso che ha fatto prima della Fiorentina o Felipe Anderson dopo il botto che ha fatto due stagioni fa. Scambio col Napoli? No, non ho sentito De Laurentiis. Me lo tengo stretto, poi Aurelio non chiamerà. Muriel poi ha una clausola di 35 milioni».