Ferrero rilassato: «Molto felice della nostra posizione»

Ferrero Sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria, il presidente Ferrero si accontenta: «Siamo felici tra le prime dieci». E a Napoli gara speciale: «Sarà un derby di cinema, ci piacerebbe vincere»

Dopo un lungo periodi di silenzio, il presidente Massimo Ferrero è tornato a parlare della situazione attuale della Sampdoria, in crisi di risultati. Lo ha fatto in maniera speciale, come sempre, a margine di un evento a Palazzo Ducale in cui ha regalato una maglia blucerchiata a Luca Bizzarri. Il patron doriano, nonostante la recente sconfitta contro il Sassuolo, non fa drammi e guarda avanti con ottimismo: «Non sta succedendo niente, è solo un calo fisiologico, ci può stare. L’importante è riprendere in mano le redini del cavallo e la strada maestra. Ieri sarebbe stato giusto il pareggio – ha dichiarato alla stampa presente – ma quel goal del signor Matri ci ha penalizzati. Mancano ventuno partite, sono molto felice della posizione che abbiamo». La prossima giornata di campionato vedrà la Sampdoria in trasferta al “San Paolo” di Napoli contro la capolista: «In una scala da 1 a 10, vincere contro De Laurentiis mi piacerebbe 12. E’ il derby del calcio, ma anche del cinema. Amo i napoletani e la napoletanità, sono l’Italia che lavora. Ci piacerebbe molto vincere, ma siamo la Sampdoria – conclude – e quando arriviamo tra le prime dieci siamo felici».