Ferrero sbotta: «Fondi sfondati, non c’è un euro»

sampdoria ferrero
© foto Valentina Martini

Il presidente Ferrero sulla cessione della Sampdoria: «I fondi sono tutti sfondati, non c’è un euro»

Dopo lo sfogo di ieri, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è tornato alla carica con nuove dichiarazioni riguardanti un’ipotesi di cessione societaria al fondo americano York Capital Management. Il numero uno blucerchiato, a margine della cena tenutasi al Sampdoria Club Parlamento, ha sbottato ai taccuini de Il Secolo XIX: «I fondi che citano sono tutti sfondati, non c’è un euro. Con voi tifosi non lascerò mai. Ora dicono che la trattativa non è a Londra ma a New York. Peccato che noi siamo sempre qui a Roma e nessuno ha offerto un euro». Una battuta anche sul futuro di Marco Giampaolo: «Lo adoro, fosse per me sarebbe l’allenatore a vita», ha concluso Ferrero.