Ferrero sul futuro della Sampdoria: «Alziamo l’asticella con cazzimma»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, non vuole ripetere gli stessi errori della stagione 2019/20: «Alziamo l’asticella con continuità e cazzimma»

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, analizza l’ultima stagione di Serie A. L’obiettivo è imparare dagli errori e fare meglio, come annuncia alla Gazzetta dello Sport.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«La sofferenza fa parte della passione. L’ultima è stata una stagione dura, per tanti motivi e soprattutto per quella falsa partenza, ma ci siamo salvati bene in un contesto difficile post pandemia avremmo potuto fare l’impresa, ovvero scalare ancora di più la classifica nelle ultime quattro giornate. Ma da un male bisogna sempre tirare fuori un bene e anche questa lezione ci servirà per il futuro. Tranquillità è il sostantivo che scelgo per la nuova stagione, l’asticella la si deve alzare sempre perché genera stimoli, continuità e cazzimma, ma con rigore. Ho imparato a dire che il nostro traguardo è la prossima partita».