Ferrero sul Derby della Lanterna: «Uniti si vince: oggi prendiamo coraggio per il futuro»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria poteva anche chiudere il Derby della Lanterna con un gol di più. Perin dice no a Quagliarella dal dischetto e la Sampdoria deve soffrire per ottenere di nuovo il vantaggio, dopo il momentaneo pareggio di Rigoni. Bella partita, combattuta e che ha visto il ritorno in campo anche di Pavoletti. Sarà l’autorete di Izzo a condannare i rossoblù e regalare i tre punti alla Sampdoria.

 

Intervenuto ai microfoni della zona mista, Massimo Ferrero commenta così il match giocato tra le torrette rosse dello stadio Luigi Ferraris: «E’ stata la vittoria più bella da quando sono alla Sampdoria. Una gara piena di sospensione, di attesa, tra il gol sbagliato, il gol fatto: i ragazzi però non si sono fatti prendere dall’ansia e hanno onorato questa meravigliosa maglia, che è la più bella del mondo. Io amo tutti i tifosi, anche se loro non mi amano tutti: questa è una vittoria in risposta agli scettici, perché non bisogna gridare contro la squadra quando si va male. Uniti si vince, loro con me e io con loro. Possiamo prendere coraggio e testa da questa vittoria: ci ha dato umore e passione, questo può essere un modo più rilassato per andare a giocare la prossima. Ho sofferto tantissimo durante la partita, ma nel fondo del mio cuore sapevo che la vincevo, ma non l’ho voluto dire. Metterò ancora la sciarpa in testa, perché porta fortuna».

Articolo precedente
ferrero calciomercatoMassimo Ferrero: «Giampaolo mai in discussione, ora testa alla Juventus»
Prossimo articolo
Giampaolo: «Mai abbandonato dalla mia squadra. Da domani si pensa alla Juve»