Ferrero sulla cessione di Muriel: «Pianse con mio figlio»

ferrero muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria Ferrero svela un retroscena su Muriel: «Quando l’ho venduto, ha pianto con mio figlio»

FERRERO: «ECCO PERCHÈ VENDO LA SAMPDORIA»

Presente a un evento organizzato dall’università Luiss, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha svelato un retroscena sulla cessione di Luis Muriel al Siviglia: «Quando ti innamori di un giocatore è la fine. Io lo ero di Muriel, il primo giocatore che ho acquistato».

«L’ho preso zoppo per 15 milioni, tanti per una società come la Sampdoria. Era innamorato di mio figlio, lo portava in braccio. Quando l’ho venduto si sono messi a piangere insieme. Ma mi davano 22 milioni…».