Finalmente Bonazzoli: torna al gol in B dopo quasi due anni

bonazzoli italia u21
© foto Mg Ferrara 10/10/2017 - amichevole / Italia-Marocco Under 21 / foto Gribaudi Matteo/Image Sport nella foto: Federico Bonazzoli

Giornata dolceamara per Bonazzoli: l’attaccante in prestito dalla Sampdoria torna al gol in Serie B dopo quasi due anni, ma il Padova perde

Se il problema della continuità non è mai esistito in questo avvio di stagione, con le prime 7 giornate di Serie B giocate tutte dal primo minuto, per Federico Bonazzoli cominciavano a spuntare dubbi sul suo rapporto con il gol. L’attaccante del Padova, ma di proprietà della Sampdoria, aveva tranquillizzato tutti con un’intervista a due giorni dal delicato match contro il Crotone: «Continuo a lavorare e sacrificarmi per la squadra, sono sicuro che prima o poi il vento cambierà. Sono tranquillo e non ho perso fiducia in me stesso», aveva assicurato ai taccuini de Il Corriere del Veneto. Questo pomeriggio, proprio contro la squadra calabrese, il classe ’96 ha avverato la sua profezia, mettendo la firma sul gol del momentaneo 1-1 che ha pareggiato i conti dopo il gol di Claudio Spinelli: peccato per il risultato finale, che ha visto il Padova arrendersi al 2-1 segnato da Marco Firenze a un quarto d’ora dalla fine.

Un bel sinistro al volo, quello di Bonazzoli, che conferma l’ottimo momento di forma dell’attaccante – apparso brillante anche negli scorsi giorni con l’Italia U21 – ma che, sopratutto, gli permette di tornare a centrare la porta dopo quasi due anni. Era infatti da quel Perugia-Brescia del 4 febbraio 2017 (più di un anno e 8 mesi) che l’ex Inter non esultava ad una sua rete in Serie B. A dire il vero, neanche in Serie A, data la scorsa stagione con la Spal conclusa a quota zero marcature. Segnali di ripresa che lasciano ben sperare per il futuro.

Articolo precedente
Paura Genoa per Spolli: derby a rischio
Prossimo articolo
giampaolo de zerbiSamp-Sassuolo è Giampaolo contro De Zerbi: eredi opposti di Sarri