Fiorentina-Sampdoria, le probabili formazioni: turnover obbligato

giampaolo turnover
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Sampdoria, le probabili formazioni: il turnover è certo, molte le variazioni negli undici iniziali

Nonostante si tratti di un prestigioso ottavo di finale, la sfida di Coppa Italia tra Fiorentina e Sampdoria obbligherà entrambi gli allenatori a preservare forze fresche in vista del campionato e osservare un prudente turnover con i giocatori che, finora, hanno ottenuto meno spazio. Marco Giampaolo cambia tutto, o quasi, a partire dal portiere: Puggioni sostituisce Viviano tra i pali, mentre in difesa le uniche due certezze riguardano Silvestre e Murru, con Strinic non ancora al meglio dopo l’infortunio. Il centrocampo indossa una pelle differente da quella abituale con Capezzi, Verre e Barreto, sulla trequartista agisce Alvarez alle spalle di Caprari e Kownacki.

Anche Stefano Pioli si affida alle riserve per puntare ai quarti di finale della competizione. Dragowski in porta, Gaspar e Olivera laterali difensivi, Astori e Hugo al centro della difesa. In cabina di regia confermato Badelj, ma ai suoi lati sono pronti Eysseric e Sanchez. Il tridente d’attacco non vede titolari Chiesa e Simeone, bensì Saponara sull’esterno, a causa dell’assenza per infortunio di Dias, e Babacar al centro: il tecnico viola non può fare a meno di Thereau per aumentare l’esperienza all’attacco.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Gaspar, Astori, Hugo, Olivera; Eysseric, Badelj, Sanchez; Saponara, Babacar, Thereau. Allenatore: Pioli.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Murru; Barreto, Capezzi, Verre; Alvarez; Caprari, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.