Flachi: «Manca un'identità di squadra, i tifosi blucerchiati...» - Samp News 24
Connettiti con noi

Gli Ex

Flachi: «Manca un’identità di squadra, i tifosi blucerchiati…»

Pubblicato

su

Le parole di Francesco Flachi, ex attaccante della Sampdoria, dopo la gara persa in trasferta contro il Pisa

Ospite negli studi di Telenord, Francesco Flachi, storico attaccante della Sampdoria, ha commentato l’ultima sfida di campionato dei blucerchiati, persa contro il Pisa. Queste le sue dichiarazioni:

LA SQUADRA – «Quando prendi così tanti cartellini è perché sei sempre a inseguire. A causa dei tanti infortuni Pirlo ha dovuto cambiare spesso, e quindi non ha potuto dare un’identità a questa squadra. Poi, secondo me, c’è un problema di personalità. Solo Esposito è di qualità superiore, l’unico che ti prova la giocata. Ha qualità incredibili a mio avviso, ma è lasciato troppo da solo e non è abbastanza tranquillo: se si calmasse, potrebbe dare ancora di più. Spero in Alvarez, è appena arrivato ma l’ho visto bene, può crescere. De Luca invece sta faticando, è oggettivo, ma in campo può aiutare Esposito ad esprimersi. Difesa? Si guarda tanto la palla, e poco l’avversario. Non è un problema solo dei blucerchiati, in tanti fanno così oggi. Per me, comunque, il problema di fondo è che non hai chi sappia gestire il gioco: senza personalità e mentalità, non hai chi capisce quando accelerare o rallentare i ritmi, o quando cercare la profondità.»

I TIFOSI – «La squadra ha dei tifosi incredibili, e non capisco come fa un giocatore, vedendoli, a non essere spronato a vincere e a dare qualcosa in più. Forse perché non ne ha le possibilità. Ma se gli uomini di Pirlo riescono ad arrivare ai play-off possono sfruttare questo tifo e l’entusiasmo di chi ce l’ha fatta, nonostante gli ostacoli che hai dovuto superare.»

QUAGLIARELLA – «L’ho chiamato quando ha annunciato il ritiro, e gli ho detto che ero contento per il mio record! Sicuramente mi avrebbe superato, se avesse continuato a giocare. Vero, questo tipo di record sono fatti per essere battuti, ci mancherebbe, ma finché il tuo nome è lì scritto ti fa piacere.»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.