Flachi punta il dito: «Samp, partenze senza ambizioni»

Flachi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Flachi colloca la Samp tra le squadre che potrebbero lottare per un posto in Europa League. Ma c’è un problema

Gli ultimi risultati inanellati dalla Sampdoria fanno pensare a un momento di crisi per la squadra di Marco Giampaolo. Dal pareggio contro il Sassuolo, non sono più arrivati punti né in casa né in trasferta. La squadra blucerchiata ha perso a Milano contro i rossoneri, tra le mura del “Ferraris” contro il Torino e nuovamente in trasferta contro la Roma. Dopo un buon avvio, che l’aveva piazzata nella parte sinistra della classifica, la Sampdoria è scivolata lentamente fino al 12esimo posto, dietro al Parma, nella parte destra del tabellone. Il presidente Massimo Ferrero tuona e continua a coltivare ambizioni europee, ma per farlo bisogna tornare a vincere e sperare che una delle sei squadre, che occupano i primi posti, faccia un passo falso. Difficile che accada, come afferma Francesco Flachi sulle onde di Radio Sportiva: «La Juventus non ha rivali, poi vedo Roma, Inter e Napoli per la Champions League. Il Milan e la Lazio per l’Europa League. Atalanta, Torino, Sampdoria e Fiorentina si giocano l’ultimo posto nelle coppe. La Sampdoria parte sempre senza ambizioni», ha detto l’ex numero 10 blucerchiato.

Articolo precedente
gradinata sud derby genoa-sampdoriaGenoa-Sampdoria: info e prezzi biglietti
Prossimo articolo
dodô santosIl Santos offre a Dodô parte del cartellino: «Valuterò tutte le proposte»