Connettiti con noi

News

Fondi, le big spingono al no: Sampdoria e Genoa deluse

Pubblicato

su

ferrero preziosi Lega Serie A

Sembra destinata al fallimento la trattativa con i fondi, Cvc-Avent-Fsi, e la Lega Calcio: Sampdoria e Genoa unite e deluse

L’assemblea in programma oggi in Lega Calcio tratterà solo le offerte sui diritti tv italiani per il prossimo triennio, la partita legata ai fondi di investimento (Cvc-Avent-Fsi) sembra destinata al fallimento. Il problema sembra legato, come riporta il Secolo XIX, alle diverse vedute tra le big del campionato italiano e le altre squadre.

Juventus in testa, Milan, Inter, Lazio e Napoli sono riuscite a trascinarsi dietro Atalanta, Udinese, Verona e Fiorentina. L’orientamento di questi club è concludere un accordo con i broadcaster sugli stessi livelli economici dell’ultimo triennio. Sull’altro fronte, unite, ci sono le altre squadre con in testa Sampdoria e Genoa. Massimo Ferrero ed Enrico Preziosi puntano molto sull’accordo con i fondi che garantirebbero maggiore stabilità finanziaria, di piano e di management che aumenterebbe l’appetibilità dei due club.

Advertisement