Funkel deciso: «Kownacki deve rimanere». Il Fortuna incontra la Samp

kownacki fortuna dusseldorf
© foto Twitter

Il tecnico del Fortuna Dusseldorf stravede per Kownacki: «Deve rimanere, credo fortemente in lui». Incontro con la Sampdoria per il futuro dell’attaccante

Sono bastati 375′ e 2 gol a Dawid Kownacki, per conquistarsi la stima del suo nuovo club. A gennaio trasferitosi in prestito al Fortuna Dusseldorf, l’attaccante di proprietà della Sampdoria non ha intenzione di tornare a Genova, e neanche la società tedesca sembra ormai decisa a trattenerlo. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico Friedhelm Funkel ha ribadito la sua totale fiducia verso il talento polacco: «So cosa può fare questo ragazzo e che cosa potrà fare nei prossimi anni. Sono convinto al cento per cento delle sue qualità. È giovane ed è un professionista incredibile, per questo deve rimanere assolutamente al Fortuna dopo il prestito dalla Sampdoria». Secondo il portale tedesco rp-online.de, le trattative tra le parti sono in corso e questa settimana è avvenuto un incontro tra il ds del Fortuna Lutz Pfannenstiel e la dirigenza blucerchiata per discutere del futuro del classe ’97.

Nonostante i complimenti e la stima, il rendimento di Kownacki non è stato poi così eccelso negli ultimi tempi. Specialmente nella recente gara contro il Mainz: «Lo sappiamo tutti, non ha brillato – ammette Funkel -. Al momento, Dawid è alle prese con la nascita di sua figlia e non c’è molto in termini di forze. Naturalmente torna in Polonia nel giorno libero per far visita a sua moglie e alla piccola. È perfettamente comprensibile, questo gli costa un po’ di energie ma non lo posso biasimare. È davvero un buon giocatore e migliorerà ancora molto. Vedremo se riusciremo a tenerlo – ha concluso il tecnico – io lo spero».