La freddezza di Ranieri: «Ecco perché abbiamo perso»

Ranieri dopo Bologna-Sampdoria: «Dopo il secondo gol ci siamo disuniti, abbiamo perso perché tutti volevamo fare qualcosa da soli e non da squadra»

BOLOGNA-SAMPDORIA: LE PAGELLE 
BOLOGNA-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS
BOLOGNA-SAMPDORIA: TOP E FLOP

Il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri ha commentato così ai microfoni di DAZN il ko contro il Bologna: «Diciamo che soprattutto nel primo tempo abbiamo dato fiducia al Bologna perché abbiamo sbagliato noi alcuni passaggi e loro sono stati bravi sulle ripartenze. Nella ripresa abbiamo contenuto meglio gli esterni, peccato perché c’era stata una bella reazione dopo il loro gol. Dovevamo essere più attenti sul calcio d’angolo».

«Sicuramente non fanno piacere le sconfitte, però è sport, perciò si vince e si perde. Mercoledì abbiamo un’altra partita e voglio vedere subito la reazione: se il Bologna ha vinto oggi è perché ha creduto fino in fondo nella vittoria. Noi dopo il secondo gol ci siamo disuniti, tutti volevamo fare qualcosa da soli e non da squadra». LE PAROLE DI RANIERI SU QUAGLIARELLA