Connettiti con noi

Hanno Detto

Gabbiadini: «Futuro? Non penso di fare come Quagliarella»

Pubblicato

su

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria, fa il punto sul suo futuro non solo nel calcio ma dopo il ritiro

Manolo Gabbiadini, attaccante della Sampdoria, fa il punto sul suo futuro non solo nel calcio ma dopo il ritiro dal calcio giocato.

Leggi anche – L’intervista integrale a Manolo Gabbiadini

«Ci sono arrivato con la giusta maturazione, ma non sono uno di quelli che si mette a dare consigli ai giovani. A parole, dico. Preferisco semmai i fatti. E ho trovato nella Sampdoria il mio ambiente ideale. Dopo due anni a Napoli e due in Inghilterra sono tornato qui. Ho un ottimo rapporto con presidente, società, tifosi, con Genova. Non vedo motivo per cambiare… non posso dire come Quagliarella che resterò ad abitare qui una volta che smetterò, a 35, 36 o 38 anni. Casa mia è a Bologna. Però si vedrà».