Gaffe della Gazzetta: nel 2010 la Samp in Europa League e il Palermo in Champions

© foto www.imagephotoagency.it

La Gazzetta dello Sport a gennaio ha annunciato una nuova collana di DVD per raccontare il campionato italiano,  45 anni di calcio del nostro paese, il meglio delle trasmissioni RAI tra cui 90° minuto, la domenica sportiva e tutto il calcio minuto per minuto. Si intitola “Campionato io ti amo” e il primo volume è stato distribuito il 26 gennaio scorso, per una collana che terminerà a novembre inoltrato.

Nella giornata di ieri, 20 luglio, la Gazzetta ha distribuito il DVD riguardante la stagione 2009/2010, quella che i sampdoriani ricordano con più piacere tra le ultimissime: era l’anno di Gigi Delneri, di Antonio Cassano e di Giampaolo Pazzini, del quarto posto in Serie A e del Preliminare di Champions League. Una volata che permise alla Sampdoria di precedere Palermo, Napoli e Juventus, arrivate in Europa League, e di arrivare ad appena tre punti dal Milan terzo. Un traguardo storico, che purtroppo finì in maniera spiacevole l’estate stessa, ma è un’altra storia.

La Gazzetta, però, sembra non essere d’accordo con questa storia, o comunque pare sia incappata in un errore abbastanza grossolano, anche perché le immagini che accompagnano il servizio sono inequivocabili. Nel servizio distribuito, infatti, la rosea parla di Palermo di Delio Rossi al Preliminari di Champions League e Sampdoria, insieme con Napoli e Juventus, in Europa League. Il Doria ci arrivò, è vero, con Domenico Di Carlo, ma soltanto a settembre, quando la sconfitta con il Werder Brema fu digerita a dovere. Al termine della stagione fu Preliminare, quello che al Palermo non spettò per due punti. 

Vi lasciamo alla breve clip estratta dal DVD.

Articolo precedente
Munoz: «C’era la Samp, ma come ho sentito il Genoa ho accettato»
Prossimo articolo
Castelnovo in prestito al Bra